menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Castelfranco sale il rischio licenziamenti al Mercatone Uno: dipendenti preoccupati

La catena di ipermercati è pronta a cedere i suoi rami d'azienda alla Cosmo e alla Shernon Holding. Sulle 35 persone occupate a Castelfranco, solo 15 sarebbero quelle ora necessarie

CASTELFRANCO VENETO C'è preoccupazione tra i 35 attuali dipendenti del Mercatone uno di Castelfranco. La catena di ipermercati è difatti pronta a cedere i propri rami d'azienda, in tutta la penisola, alla Cosmo e alla Shernon Holding e questo comporterà inevitabili conseguenze sui posti di lavoro dei vari punti vendita. Ad esempio, a Castelfranco sarebbero sufficienti solo 15 lavoratori sui 35 al momento occupati e quindi tra il personale serpeggia al momento preoccupazione per il destino professionale di ognuno. Inoltre, ancora non è chiaro quale sia il futuro dello stabile, anche se le previsioni parlano di tenerlo aperto solo per il settore dell'abbigliamento. Nel frattempo, come riporta "la Tribuna", è però iniziata una svendita totale con l'obiettivo di svuotare i magazzini della struttura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento