Cronaca

Litiga con il vicino e gli spruzza spray urticante, anziana a processo

La donna, una 79enne residente a Castelfranco Veneto, è accusata di stalking e lesioni nei confronti dell'uomo che occupava l'appartamento di fianco al suo

Una 79enne avrebbe aggredito il vicino utilizzando dello spray urticante

Lo ha pesantemente insultato, dicendogli "giuro che ti farò morire", gli ha inviato delle lettere minatorie ma soprattutto gli ha spruzzato contro, in più occasioni, del gas irritante, provocandogli problemi respiratori e un irritazione della faringe. Protagonista di questa vera e propria faida condominiale è Gianna Di Blasio, una donna 79enne residente a Castelfranco, finita a processo con l'accusa di stalking e lesioni ai danni di un vicino di casa, che si è costituito come parte civile difeso dall'avvocato Italo Albanese.

I fatti si riferiscono al periodo compreso tra maggio e giugno del 2018. Divisi da questioni di vicinato la Di Blasio e il condomino, che occupa l'appartamento che sta di fianco a quello della donna, se le erano mandate a dire per lungo tempo fino a quando la 79enne è passata all'azione con una vera e propria campagna persecutoria. «Maledetto da dio - gli averebbe detto - giuro che ti faccio morire, vai a c....cornuto faccia di m....».In tre occasioni, due nel mese di maggio e una a giugno, avrebbe poi teso degli agguati all'uomo, aggredito con una bomboletta spray e finito al pronto soccorso per una irritazione alla gola. La Procura, per questi ultimi fatti, gli contesta di aver agito per motivi futili e abbietti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con il vicino e gli spruzza spray urticante, anziana a processo

TrevisoToday è in caricamento