menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un treno in arrivo in stazione

Un treno in arrivo in stazione

Ubriaco e senza mascherina semina il caos a bordo del treno

L'episodio qualche giorno sulla linea tra Montebelluna e Castelfranco Veneto. Un 31enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per danneggiamento

Un 31enne, nei giorni scorsi, è stato denunciato dalla polizia ferroviaria di Castelfranco Veneto per resistenza a pubblico ufficiale e per danneggiamento. In particolare, una pattuglia di agenti è intervenuta all'arrivo in stazione di un convoglio proveniente da Montebelluna, a bordo del quale era stata segnalata la presenza di un viaggiatore senza mascherina e in stato di ebrezza. Invitato dagli agenti a scendere, l'uomo, manifestando fin da subito un atteggiamento poco collaborativo (per dirlo con un eufemismo), ha iniziato a gettare i propri bagagli sul marciapiede e subito dopo si è dato a precipitosa fuga lungo i binari, salvo poi ritornare, di li a poco, in stazione e picchiare con i pugni su tutte le porte. Fermato e accompagnato in ufficio, grazie anche all'ausilio dei carabinieri, allertata dopo la fuga verso il centro cittadino, l'uomo, completamente ubriaco, ha sferrato una violenta testata alla vetrata, mandandola in frantumi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento