rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Castelfranco Veneto

Svuota i conti ad una anziana, 59enne verso il patteggiamento

Ida Rossl, 59enne di Castelfranco, è accusata di aver sottrato alla zia del marito, una anziana 84enne rimasta vedova, oltre 400 mila euro, praticamente i risparmi di una vita

Va verso il patteggiamento Ida Rossl, la 59enne di Castelfranco Veneto presunta autrice di una gigantesca circonvezione di incapace che avrebbe fruttato la bellezza di quasi 400mila euro. La vittima, M.A., una donna anziana di 84 anni anche lei residente nella Castellana e che è stata spogliata praticamente di tutti i suoi averi, verrà ascoltata nel corso di un incidente probatorio programmato per le prossimo settimane. La 59enne invece potrebbe fare richiesta di una applicazione della pena, che metterebbe la parola fine su questa storia.

La vicenda era emersa nella primavera scorsa. Erano due anni che M.A., rimasta vedova, avrebbe visto i risparmi prosciugati dalla moglie di uno dei nipoti. Il denaro era infatti stato trasferito in conti cointestati tra le donne, poi con prelievi e bonifici la Rossl avrebbe trasferito i soldi su conti correnti a lei che risultano a nome del figlio. A insospettire la Guardia di Finanza, che ha operato il sequestro preventivo di quattro conti correnti, 20mila euro giacenti in un quinto, buoni fruttiferi delle Poste per oltre 100mila euro e una polizza vita del valore di circa 250mila euro; erano stati proprio questi movimenti, in particolare i prelievi in contante, che non si giustificavano con il tenore di vita della vittima.

Secondo la Procura, Ida Rossl si sarebbe avvicinata alla "zia" già qualche mese prima che morisse il marito dell'84enne e quando già l'anziana era sofferente per un decadimento cognitivo che, per quanto moderato, unitamente ad una situazione di forte isolamento sociale, aveva causato una condizione di deficienza psichica che avrebbe compromesso in maniera totale le sue capacità di giudizio. Sottoposta a una perizia, M.A. era stata giudicata, a parere del consulente della Procura, "in una condizione tale da renderla suscettibile di circonvenzione da parte di terzi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuota i conti ad una anziana, 59enne verso il patteggiamento

TrevisoToday è in caricamento