rotate-mobile
Cronaca Castello di Godego

Banditi si introducono in casa e rapinano una coppia di anziani

Il fatto è accaduto intorno alle 20 di ieri 31 maggio a Castello di Godego, in via Verdi. Vittima due coniugi anziani di 83 e 77 anni. Sotto la minaccia di un coltello i malviventi si sono impossessati di una catenina d'ora e di una modesta somma di denaro. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Si sono introdotti in casa attraverso una porta secondaria e hanno cominciato a rovistare tra i mobili. Entrati in cucina hanno minacciato le due persone che si trovavano nell'abitazione e gli hanno rapinati di una collanina d'ora e poco denaro contante. E' questa la cronistoria di colpo avvenuto ieri intorno alle 20 a Castello di Godego. Vittima una coppia di coniugi di 83 e 77 anni. La donna, dopo aver subito la rapina, ha accusato un malore per il terribile spavento ed è stata ricoverata in ospedale dove si trova tuttora.

L'intrusione è accaduta in via Verdi. Due individui sarebbe entrati nella casa della coppia attraverso una porta secondaria. Dopo aver messo a soqquadro le stanze rovistando in cerca di oggetti di valore i malviventi sarebbero entrati in cucina dove si trovavano i due anziani. Preso un coltello i banditi si sono fatti consegnare una collanina d'oro che la 77enne aveva al collo e anche una modesta somma di denaro che il marito 83enne aveva con sé. Poi sono fuggiti a piedi lungo le vie circostanti facendo perdere le proprie tracce malgrado l'arrivo delle pattuglie di carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi si introducono in casa e rapinano una coppia di anziani

TrevisoToday è in caricamento