rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Veneto

Uccisa da un tumore a 37 anni, lutto per la comunità di Cavasagra

Michela Pietrobon, aveva sposato nel 2012 Walter Miolo. Lascia il papà, Antonio, la mamma, Margherita, e la sorella, Elisa. I funerali della donna si celebreranno martedì pomeriggio

CASTELFRANCO E' stata stroncata da un male incurabile, un tumore contro cui ha combattuto per anni che alla fine non le ha lasciato scampo. La comunità di Cavasagra piange la scomparsa di Michela Pietrobon, 37 anni, dipendente della farmacia Monti di Borgo Treviso a Castelfranco: la donna si è spenta domenica all'alba, all'età di 37 anni. Le terapie, i ricoveri e le cure si sono susseguite dal 2011, fino al peggioramento dell'ultimo periodo. Michela era originaria di Salvarosa e nel 2012 si era unita in matrimonio con Walter Miolo, con cui aveva comprato una nuova casa a Cavasagra da neppure una settimana. Oltre al marito lascia il papà, Antonio, la mamma, Margherita, e la sorella, Elisa. I funerali si celebreranno oggi, martedì 17 maggio, alle 15,30, in chiesa a Salvarosa. Oltre al marito lascia il papà, Antonio, la mamma, Margherita, e la sorella, Elisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa da un tumore a 37 anni, lutto per la comunità di Cavasagra

TrevisoToday è in caricamento