rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Cavaso del Tomba

Picchia la moglie di fronte al figlioletto, 49enne arrestato dai carabinieri

L'episodio giovedì scorso a Cavaso del Tomba. L'uomo, ubriaco, ha colpito con dei pugni al volto la compagna: per lei necessarie le cure mediche del pronto soccorso

CAVASO DEL TOMBA E' tornato a casa, completamente ubriaco, e ha malmenato a calci  pugni la moglie, di fronte al figlioletto. Il grave episodio è avvenuto giovedì scorso a Cavaso del Tomba. Ad essere arrestato dai carabinieri un cittadino indiano di 49 anni, già segnalato in passato per episodi simili nei confronti della compagna, di qualche anno più giovane. A chiedere aiuto al 112 è stata la moglie dello straniero che ha ricevuto diversi colpi, soprattutto al volto, riportando un forte ematoma al capo. Per l'uomo l'accusa è di maltrattamenti in famiglia: lunedì il 49enne è comparso di fronte al giudice Piera De Stefani per l'udienza di convalida del fermo. Attualmente l'asiatico (non ha saputo spiegare il suo gesto) si trova agli arresti domiciliari presso l'abitazione di un cugino. A riportare la notizia è il Gazzettino di Treviso in edicola oggi, martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie di fronte al figlioletto, 49enne arrestato dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento