menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Organizzava cene a base di cocaina a Santa Bona: 40enne finisce a processo

L'uomo si riforniva di droga da due spacciatori nigeriani in viale Luzzatti per poi organizzare delle serate a casa di una coppia di amici a cui poi sono stati persino tolti i figli

TREVISO Organizzava cene a base di cocaina per amici e conoscenti, il tutto a casa di una coppia che in cambio di qualche extra sul salario mensile concedeva all'uomo la propria abitazione, nonostante durante gli incontri nell'abitazione ci fossero anche i propri figli minori. Su queste basi un 40enne trevigiano, M.T., è così finito a processo er detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad incastrarlo, come riporta "la Tribuna", l'operazione di polizia che nel 2015 portò all’arresto di una coppia di spacciatori nigeriani residenti in una palazzina di viale Luzzatti a Treviso. L'uomo era stato difatti più volte notato mentre si recava dai due africani per rifornirsi di droga, ma all'epoca non era ancora ben chiaro quali fossero i suoi movimenti. Solo un'attenta ed ulteriore indagine ha permesso di ricostruire la sua attività di spaccio, la quale si concentrava esclusivamente all'interno di un appartamento, di proprietà di una coppia d'amici, sito nel quartiere di Santa Bona. Sulla base quindi di intercettazioni e pedinamenti, il 40enne è stato infine scoperto tanto che nelle scorse ore è finito a processo insieme alla donna che lo ospitava e che, forse all'insaputa del marito, aveva persino instaurato una relazione amorosa con lui. Una situazione talmente particolare, quella della famiglia che ospitava le cene, che sono persino dovuti intrvenire i servizi sociali per dare in affido i bambini ad altra famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Addio a Paolino Denis, maestro nell'arte della macellazione

  • Attualità

    Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

  • Cronaca

    Una mimosa per Franca e Fiorella: «Arse vive per soldi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento