menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natalità nella Marca: "Centro della Famiglia" da i numeri dei figli che non ci sono

Numeri per ‘contare’ i figli che mancano all’appello in una Marca che perde popolazione di continuo. Alle 17 Palazzo dei Trecento con il demografo prof. Gian Carlo Blangiardo

TREVISO Il fascino dei numeri è in crescita e quando sono applicati alle persone l’interesse cresce ancora di più, e diventano sostanza del festival trevigiano Statisticall. Ma essi sono usati anche per contare ciò che non c’è, come nella conferenza di sabato 30 settembre, alle 17 al Salone dei Trecento sulla demografia, relatore Gian Carlo Blangiardo ordinario di Demografia all’università Bicocca di Milano. Il suo tema è “Natalità, fare famiglia e figli nell’attuale contesto economico e lavorativo”, proposto in collaborazione con il Centro della Famiglia. Moderatore sarà Adriano Bordignon coordinatore del Centro della Famiglia. 

I numeri saranno in tale contesto utilizzati per ‘contare’ i figli che mancano all’appello in una Marca che perde popolazione di continuo. Boom economico e crescita demografica si sono messi in marcia insieme dal secondo dopoguerra. Ora con la crisi economica la correlazione è stata confermata, all’inverso, e ha disegnato i caratteri di una popolazione più arrabbiata e più sola. Il prof. Gian Carlo Blangiardo, oltre a dire che il calo demografico è un aspetto critico per una comunità, forse non porterà ricette per invertire la tendenza. “Certo, capacità economica del singolo e numero dei figli non dovrebbero essere così dipendenti tra loro se c’è una comunità, uno Stato, che considera e tratta la famiglia come un bene collettivo”, ha detto Adriano Bordignon.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento