Cronaca

Infarto in ufficio, lo trovano morto il giorno di Ferragosto

Danilo Coral, 64enne di Cessalto, era un imprenditore immobiliare. Domenica mattina aveva salutato moglie e figlio e aveva raggiunto la sua attività a Noventa. Lunedì la tragica scoperta

CESSALTO E' stato stroncato da un infarto mentre si trovava nel suo ufficio di Noventa che aveva raggiunto domenica per sbrigare delle pratiche urgenti. A casa, dalla moglie Gianna e dal figlio Edoardo, però non è più tornato. Tragica la fine di un imprenditore immobiliare 64enne di Cessalto, Danilo Coral. L'uomo, arcinoto nel mondo imprenditoriale trevigiano e pordenonese, è stato trovato esanime il giorno di Ferragosto dai famigliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto in ufficio, lo trovano morto il giorno di Ferragosto

TrevisoToday è in caricamento