Latteria assaltata da una banda di ladri, costretti a fuggire

L'episodio nella tarda serata di mercoledì, poco dopo le 23, alla latteria "Fedrigo" di Cessalto. Maria Grazia Fedrigo: «Erano in quattro, per fortuna non sono riusciti a far nulla»

La sede principale

E' fortunatamente fallito il tentativo di furto che una banda composta da quattro ladri ha cercato di mettere a segno nella tarda serata di mercoledì alla latteria "Fedrigo" di via Callunga a Cessalto. I malviventi sono entrati in azione attorno alle 23 ma sono stati costretti a fuggire dall'intervento dei proprietari che sono stati allertati dall'abbaiare dei cani. Dell'episodio sono stati subito informati anche i carabinieri.

«Per fortuna i ladri non sono riusciti a colpirci: i cani hanno abbaiato, mia figlia si è svegliata e mi ha subito avvisato -racconta Maria Grazia Fedrigo- ho dato uno sguardo al caseificio, la stalla e il capannone per gli attrezzi ma non vedevo nulla. Poco dopo, guardando il recinto delle mucche, ho visto una persona che camminava lentamente, per non far rumore, allora svegliato mio marito. Qui viviamo un gruppo di famiglie e ci siamo subito mobilitati. Io e mio cognato siamo andati sulla parte dietro della latteria, mio marito davanti: io ne ho visti fuggire tre, mio marito uno. Non sono riusciti a far nulla, nessun danno ma adesso realizzo davvero la pericolosità della situazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento