menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chef per Amatrice: a Treviso una raccolta fondi per aiutare le persone terremotate

Domenica 11 settembre in piazza Borsa, gli chef stellati del Veneto si sono dati appuntamento per cucinare una speciale pasta all'amatriciana. Alle 17.30 l'inizio della serata

TREVISO I migliori chef, ristoratori, birrai, produttori e vignaioli del Veneto si sono dati appuntamento domenica 11 settembre per raccogliere fondi per il terremoto che ha colpito il centro Italia. Una serata che avrà come ingredienti principali il buon cibo e la beneficenza e che si svolgerà nel cuore della città di Treviso: piazza Borsa.

A partire dalle ore 17.30 cuochi del calibro di Raffaele Ros del San Martino di Scorzè (Ve), Oliver Piras e Alessandra del Favero dell’Aga di San Vito di Cadore (Bl), il vicentino Lorenzo Cogo di El Coq, Alessandro Breda del Gellius di Oderzo (Tv), Giuliano Baldessari di Aqua Crua a Barbarano Vicentino, Nicola Dinato del Feva di Castelfranco Veneto (Tv), Renzo Dal Farra della Locanda San Lorenzo di Puos D’Alpago (Bl), tutti stellati Michelin, cucineranno per il pubblico presente una speciale pasta all'amatriciana, preparata con una loro ricerca segreta capace di personalizzarla e renderla a suo modo unica. Il piatto di pasta costerà dieci euro e l'intero ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza. L'anima e l'ideatore dell’iniziativa è il giovane Francesco Brutto di Undicesimo Vineria che ha deciso di dare vita a quest'iniziativa per dimostrare come anche un piccolo gesto come il preparare un piatto di pasta, possa fare del bene a tantissime persone che si trovano in difficoltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento