rotate-mobile
Cronaca Mogliano Veneto

Mogliano, chiede da bere gratis con una pistola (giocattolo)

Denunciato un artigiano 38enne, che a Mogliano si è presentato al bar con una pistola giocattolo. Stessa sorte per un marocchino che ha estratto una scacciacani a Spresiano

Voleva farsi offrire da bere e una sigaretta da fumare in santa pace. E per essere più convincente ha estratto anche una pistola (giocattolo). Ma il risultato, per un artigiano moglianese di 38 anni, è stata una denuncia da parte dei carabinieri per minaccia aggravata.

Nei giorni scorsi l'uomo ha estratto l'arma nei confronti del titolare di una pizzeria d'asporto, un 46enne di Mogliano. Il commerciante ha rifiutato di offrire da bere e ha chiamato i carabmilitari inieri che hanno rinvenuto l'arma e denunciato l'artigiano.

A Spresiano, davanti la sala giochi Trilionaire, un marocchino 42enne mentre accusava un connazionale di avergli rubato dei soldi, ha estratto una scacciacani. Anche qui sono arrivati i carabinieri che hanno trovato la pistola all'interno dell'auto e denunciato il magrebino.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano, chiede da bere gratis con una pistola (giocattolo)

TrevisoToday è in caricamento