rotate-mobile
Cronaca Mogliano Veneto / Strada Terraglio

Schianto sul Terraglio, chitarrista in ospedale: la band cancella il tour estivo

Mauro Negretto, chitarrista dei trevigiani P-Cix, è l'automobilista rimasto coinvolto nel grave incidente frontale avvenuto a Mogliano Veneto lo scorso fine settimana. Sui social il messaggio del gruppo

È Mauro Negretto il 56enne trevigiano rimasto coinvolto nel grave incidente frontale avvenuto lungo il Terraglio, a Mogliano Veneto nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 giugno. Alla guida dell'Audi finita contro l'auto di Negretto c'era un 42enne mestrino risultato positivo all'alcoltest. Il 56enne, chitarrista della band P-Cix, si trova ancora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Sui social la band ha dato l'annuncio ai fan: cancellati tutti i concerti in programma quest'estate, compreso quello attesissimo sul palco di Suoni di Marca. Toccanti le parole dedicate dal gruppo a Mauro e ai suoi cari:

 mauro-chitarrista-2-2-2

«Il nostro chitarrista, amico e fratello di musica Mauro, è stato suo malgrado coinvolto in un gravissimo incidente stradale a causa del quale lo attende un duro periodo di recupero. Il nostro pensiero, animo e cuore sono con Mauro e la sua famiglia, Marzia e Giulia. Tutte le nostre attività musicali sono interrotte, il nostro unico obiettivo è riportare il nostro amico sul palco con noi. Ti vogliamo bene, Mauro». Decine i messaggi di vicinanza arrivati anche da amici e conoscenti: Negretto lavora come copywriter in un'agenzia di comunicazione della zona ma in molti lo conoscono soprattutto per il suo grande talento nel suonare la chitarra. Nella notte tra venerdì e sabato scorso, mentre stava rientrando a casa, l'impatto con l'Audi, violentissimo. Ora la speranza è che le sue condizioni possano migliorare al più presto: ad attendere il chitarrista ci sarà un lungo percorso di riabilitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto sul Terraglio, chitarrista in ospedale: la band cancella il tour estivo

TrevisoToday è in caricamento