Cronaca

Iuav, il sindaco Manildo: "Un folle cortocircuito burocratico"

Il primo cittadino dopo l'annuncio dell'università di voler far rientrare i corsi di design e design della moda a Venezia: "Ho scritto a Baretta"

Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo

TREVISO “Apprendere dalla stampa la decisione di Iuav di lasciare Treviso mi ha sorpreso e amareggiato, così come l’accenno a qualche responsabilità o negligenza da parte del Comune e della politica. Nulla di tutto ciò”. Sono parole dure quelle del sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, dopo l’annuncio dello Iuav di valutare la possibilità di far rientrare i corsi di design e design della moda a Venezia. La stesa università non aveva risparmiato un attacco a imprenditori e politica , sottolineando un “disinteresse” nella questione.

Risalgono allo scorso anno riunioni presso il Comune nelle quali si è indicata una strada condivisa da tutto il 'sistema Treviso' che riconosce valore imprescindibile allo Iuav – replica Manildo -. In autonomia le associazioni e la Camera di Commercio hanno poi fatto molte riunioni tra loro, nulla comunicandoci sino al folle cortocircuito burocratico che impedirebbe all’ente camerale di continuare a sovvenzionare l’Università. A quanto mi è dato sapere solo ora, non si tratterebbe di un problema di fondi, ma di un’interpretazione della legge di riforma della Camera stessa”.

Un’assurdità secondo il primo cittadino che va certamente superata. “Per questo proprio venerdì mattina ho contattato il sottosegretario all’Economia e alle finanze Pier Paolo Baretta,  a cui ho inviato tutti gli incartamenti, per chiedergli una valutazione, auspicando che al più presto possa essere fissata una riunione per superare le problematiche indicate” ha spiegato. Il sindaco ha inoltre convocato per i primi giorni della prossima settimana una riunione urgente con il Rettore dello Iuav, la camera di commercio e di tutti gli altri attori coinvolti che a più riprese hanno ribadito il valore dei corsi di moda e design a Treviso.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iuav, il sindaco Manildo: "Un folle cortocircuito burocratico"

TrevisoToday è in caricamento