menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duemila visitatori in 4 mesi, ma Villa Bolasco verrà chiusa: mancano le guide turistiche

L'Università degli Studi di Padova si era incaricata (gratuitamente) di rendere fruibile al pubblico l'intera struttura, ma ad oggi la convenzione col Comune non può essere continuata

CASTELFRANCO VENETO Villa Bolasco temporaneamente chiusa al pubblico. E' questa la notizia che tutti i castellani non avrebbero voluto sentire. Secondo quanto riporta "il Gazzettino", infatti, l'Università degli Studi di Padova nello scorso Novembre aveva assunto l'incarico gratuito di rendere fruibile al pubblico l'intera struttura grazie alle visite guidate fornite dal personale universitario, ma tale progetto per l'UniPd ad oggi non è più sostenibile, anche perchè il Comune vorrebbe modificare la convenzione stipulata. L'obiettivo è difatti quello di dare in carico la gestione dell'immobile all'Università, mentre la stessa preferirebbe che i costi ricadessero ovviamente sull'amministrazione comunale che, nel frattempo, non avrebbe comunque trovato altri soggetti disponibili ad assumersi tale onere. La situazione di stallo dovrà quindi necessariamente districarsi tra Comune e Università, ma anche senza accordo l'Amministrazione ha confermato che la Villa verrà in ogni caso aperta al pubblico per le festività con guide turistiche a proprie spese. Insomma, una situazione delicata che i castellani non vedono l'ora venga risolta per tornare così ad ammirare le bellezze del parco e non solo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento