menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infarto fatale nel sonno, muore operaio di 44 anni

Nevio Zanin, impiegato alla Pulicrom di Ormelle, è mancato sabato scorso: a trovarlo esanime i famigliari. Venerdì alle 14.30 il funerale a Roncadelle

CIMADOLMO E' morto nel sonno, stroncato da un infarto, mentre stava riposando, nel pomeriggio di sabato. Un malore improvviso, un infarto, gli è stato fatale. E' morto così, all'età di 44 anni, Nevio Zanin, operaio 44enne di Stabiuzzo di Cimadolmo. L’uomo lavorava da una ventina d’anni alla Pulicrom  di Roncadelle di Ormelle. A scoprire la tragedia, in serata, è stata la madre, insospettita perchè l'uomo non si era più alzato dal letto su cui stava riposando. Del tutto inutili i tentativi di rianimazione dei medici del Suem118 che non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Nevio Zanin lascia la madre Mina, le sorelle Giuseppina e Anita. Il funerale si svolgerà venerdì 13 gennaio alle 14.30 a Roncadelle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento