Cronaca

Scappa dai domiciliari per andare a derubare il market, arrestato

L'episodio nel pomeriggio di martedì al negozio "Alimentari da Vito", a Cison di Valmarino. A finire in cella un 26enne di origini senegalesi che si ferito ad una mano durante il colpo. Intervenuti i carabinieri di Vittorio Veneto

L'operazione è stata condottta dai carabinieri

Scappa dagli arresti domiciliari per andare a mettere a segno un furto in un piccolo market di alimentari. E' finita con l'arresto la scorribanda di un senegalese di 26 anni, C.M.L., fermato martedì pomeriggio dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Vittorio Veneto, dopo un furto ai danni del negozio “Alimentari da Vito”, a Cison di Valmarino. Lo straniero è finito in cella, secondo quanto disposto dal magistrato di turno, per evasione e furto aggravato.

Ad attirare i militari in pattuglia sono state delle tracce di sangue sulla finestra dell'edificio che ospita il market. Il 64enne, penetrando all'interno si era infatti ferito e dopo il colpo è stato bloccato, ancora sanguinante, a circa 150 metri dallo stabile, mentre tentava di nascondersi dietro il muretto di recinzione della vicina chiesa. Lo straniero era riuscito a rubare 443,50 euro in contanti, presi dal registratore di cassa, una stecca di sigarette e 250 “gratta e vinci” di vario taglio per un valore di 1248 euro.

Dopo essere stato accompagnato dai carabinieri presso l’ospedale di Vittorio Veneto per medicare la mano ferita, C.L.M., su disposizione del pubblico ministero di turno è stato accompagnato presso la casa circondariale di Treviso, mentre la refurtiva rinvenuta veniva restituita al titolare del market.

WhatsApp Image 2021-01-13 at 11.42.20-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dai domiciliari per andare a derubare il market, arrestato

TrevisoToday è in caricamento