Incendio sotto il Crodon del Gevero, salvato il rifugio dei Loff

Allarme nel pomeriggio di mercoledì a Cison di Valmarino. Sul posto i carabinieri forestali, la protezione civile regionale, i vigili del fuoco di Treviso e i volontari antincendio Avab. A causare le fiamme forse un piccolo rogo non spento a dovere

foto dal gruppo Facebook "Bivacco dei Loff"

Un incendio ha interessato, nel pomeriggio di oggi, una vasta area boschiva a Cison di Valmarino lungo il Crodon del Gevero. Le fiamme ed il fumo hanno messo in pericolo il noto rifugio "Dei Loff" ma si è trattato per fortuna di un falso allarme. Al lavoro per spegnere le fiamme, dalle 15.30 circa (quando è stato lanciato l'allarme per la colonna di fumo che si è sviluppato), i carabinieri forestali di Valdobbiadene, la protezione civile regionale (utilizzato anche l'elicottero che è potuto atterrare nei pressi di Castelbrando), i vigili del fuoco di Treviso e i volontari antincendio Avab. A causare le fiamme potrebbe essere stata la negligenza umana: si sospetta un incendio di alcune ramaglie che non sarebbe stato spento a dovere da qualche escursionista che percorre i sentieri della zona. Indagini sono in corso in queste ore. Il fumo era visibile fin da Conegliano. L'allarme è rientrato nel tardo pomeriggio, poco dopo le 19.30 circa. Il sindaco Cristina Da Soller ha partecipato in prima persona alle operazioni di coordinamento per lo spegnimento del rogo, divampato -ha spiegato- in un punto molto difficoltoso da raggiungrere, se non con almeno 40 minuti di cammino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

69989769_2370987546288810_5524564175977709568_n-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento