Cronaca

Tragedia del male di vivere, trovato morto in un bosco a Cison

L'episodio a Sottocengia, nella frazione di Zuel di qua, martedì pomeriggio. L'uomo, Roberto Feletti, 52 anni, soffriva da tempo di depressione. Sul posto i carabinieri di Vittorio Veneto

CISON DI VALMARINO Il corpo senza vita di un uomo, Roberto Feletti, 52 anni, è stato rinvenuto nel pomeriggio di martedì all'interno del bosco di Sottocengia, nella frazione di Zuel di Qua di Cison di Valmarino. L'uomo, stando a quanto si è appreso dai carabinieri giunti sul posto, si è tolto la vita impiccandosi ad un albero. A spingerlo al gesto estremo sarebbe stata la depressione, un male che da tempo lo opprimeva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia del male di vivere, trovato morto in un bosco a Cison

TrevisoToday è in caricamento