Benetton Group: clandestino trovato dentro a un camion

L'episodio risale alla notte di venerdì 23 novembre quando, in un camion arrivato a Castrette dalla Serbia, è stato trovato un clandestino asiatico. I sindacati accusano l'azienda

L'ingresso dello stabilimento di Castrette

La questione sicurezza negli stabilimenti di Benetton Group è tornata al centro della polemica tra azienda e sindacati. Nella notte del 23 novembre infatti, all'interno dello stabilimento di Castrette è stato trovato un giovane clandestino di origini asiatiche arrivato davanti al magazzino dell'azienda dopo aver viaggiato nel rimorchio di un camion proveniente dalla Serbia.

Il giovane, spaurito e stremato per il lungo viaggio è stato preso in consegna dalle forze dell'ordine mentre l'autista del tir è stato interrogato sulla vicenda. Increduli i dipendenti della cooperativa La Stella Polare che, oltre ai normali servizi di portineria, dovrebbero occuparsi anche della sorveglianza all'interno dello stabilimento. Una mansione che, secondo il sindacato generale di base di Treviso, dovrebbero svolgere persone qualificate a fronteggiare emergenze di questo tipo. «Se all'interno del camion arrivato fino al magazzino di Castrette ci fosse stato un commando armato, nessuno dei presenti avrebbe potuto fermare i malintenzionati. La speranza - scrivono i sindacati - è che dopo l'episodio di venerdì scorso Benetton Group innalzi i livelli di controllo nei suoi stabilimenti, assegnando le operazioni di ispezione notturna  a particolari guardie giurate, addestrate per gestire qualsiasi tipo di pericolo ed emergenza». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento