menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di cocaina, arrestato un libero professionista trevigiano

L'operazione della squadra mobile fa seguito all'arrsto di un colombiano e di una complice avvenuto poco tempo fa in stazione a Verona

TREVISO —Libero professionista e dedito allo spaccio di cocaina, manette ai polsi di un imprenditore trevigiano. La squadra mobile della Questura di Treviso lo ha arrestato a Verona accusandolo di spaccio di droga.

L’operazione della polizia fa seguito all’arresto di un colombiano residente nella Marca avvenuto pochi mesi fa. Lo straniero fu sorpreso insieme a una complice nei pressi della stazione ferroviaria di Verona. Nell’occasione gli agenti sequestrarono diecimila euro e mezzo chilo di cocaina.

L’indagine è proseguita fino ai giorni scorsi anche con perquisizioni domiciliari nei confronti di cinque persone di 27, 29, 31, 37 e 47 anni residenti in varie province. Le ricerche, però, hanno dato esito negativo.

All’alba di venerdì sono scattate le manette per l’imprenditore, accusato di essere ai vertici di un’organizzazione criminale dedita allo smercio di cocaina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento