rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Conegliano

Beccato con cocaina nei calzini, denunciato impiegato di banca

Stroncata sul nascere la carriera da spacciatore di un impiegato di banca di Conegliano. I Carabinieri lo hanno scoperto con della cocaina nascosta nei calzini

Un controllo dei Carabinieri nel fine settimana ha posto fine alla carriera di un aspirante pusher di cocaina. Il ragazzo, impiegato di banca, è stato fermato all'uscita del casello della A27.

Il giovane era al volante di una Fiat Punto e nei calzini gli uomini dell'Arma hanno trovato tre ovuli di cocaina e una pipetta metallica. L'automobilista, un ventiquattrenne di Conegliano, è stato denunciato. I Carabinieri lo stavano seguendo da alcune settimane e, colto in fallo, gli hanno ritirato anche la patente.

Nel week end ancora controlli dei Carabinieri contro la guida in stato ebrezza. Cinque le patenti ritirate, tra queste: due cugini di Susegana, un commerciante beccato con un tasso alcolico di 2,07 gr/l, mentre uno studente ha tentato di scappare a Ramera di Mareno di Piave.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con cocaina nei calzini, denunciato impiegato di banca

TrevisoToday è in caricamento