Cronaca

Traffico di cocaina, tre arrestati: la base dalle banda era a Preganziol

In manette un 61enne ed un 53enne, entrambi napoletani, e una donna che faceva il "corriere" ed è stata fermata per un controllo nel bellunese. Operazione congiunta dei carabinieri di Treviso e della polizia di Treviso e Belluno

PREGANZIOL Un 61enne ed un 35enne, A.O. e P.A., entrambi di origini napoletane, e una donna, P.M., sono stati arrestati nella serata di mercoledì per traffico di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione nell’abitazione di uno dei due (A.O.) a Preganziol i militari hanno rinvenuto 240 grammi di cocaina (suddivisa in 3 involucri) un bilancino e 3.200 euro, probabile provento dell’attività di spaccio. L'operazione ha portato complessivamente al sequestro di polvere bianca per un valore complessivo di 40mila euro. L’operazione è stata condotta di concerto dai carabinieri di Treviso oltre che dalle squadre mobili delle Questure di Treviso e di Belluno. A far partire l'operazione era stata la squadra mobile bellunese che ha arrestato, sempre nella giornata di mercoledì, una donna trevigiana, componente della banda. La trevigiana, P.M., è stata infatti bloccata mentre guidava un’autovettura a noleggio: vedendo una pattuglia della polizia stradale ha dovuto fermarsi per un controllo. La donna, con precedenti per droga, è stata fermata prima di un’importante consegna (la droga avrebbe fruttato almeno 6mila euro): era l’incaricata del gruppo, secondo gli investigatori, per il rifornimento nel Bellunese. I tre narcotrafficanti sono stati condotti in carcere a Venezia e Treviso. La droga veniva smerciata a Belluno e nella Marca.

2 nero-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di cocaina, tre arrestati: la base dalle banda era a Preganziol

TrevisoToday è in caricamento