Cronaca Via Palladio

La moglie morta a terra, il marito abbracciato a lei in stato confusionale

Mistero su quanto avvenuto all'interno di un'abitazione di via Palladio a Codognè dove vivevano i due anziani coniugi. A dare l'allarme martedì mattina, poco dopo le 10.30, è stato il figlio

CODOGNE' La madre, Teresa Collodel, di 83 anni, a terra, in camera da letto, in una pozza di sangue con una vistosa ferita alla testa. Il padre, ex autista 89enne, abbracciato a lei, la chiamava, in evidente stato confusionale. Questa la terribile e straziante scena che è comparsa di fronte al figlio dei due coniugi, lunedì mattina poco dopo le 10.30, all'interno della loro abitazione di via Palladio a Cimavilla di Codognè. L'uomo si era allarmato vedendo le persiane della casa dei genitori. Sul posto si sono precipitati gli infermieri del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'83enne. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Conegliano. La Procura di Treviso ha posto sotto sequestro l'abitazione disponendo rilievi scientifici in casa per accertare quanto accaduto. A riportare la notizia è il sito Gazzettino.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie morta a terra, il marito abbracciato a lei in stato confusionale

TrevisoToday è in caricamento