rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sarmede

Piantagione di marijuana nel bosco: arrestato operaio di Sarmede

Un 52enne di Sarmede è stato arrestato per coltivazione di stupefacenti a fini di spaccio. Vicini a casa aveva messo un piedi una vera e propria piantagione di marijuana che spacciava anche a minorenni

Un insospettabile 52enne, sposato e operaio in una fabbrica della zona di Vittorio Veneto, coltivava un hobby tutto particolare, che potrebbe costargli caro.

I Carabinieri hanno arrestato lunedì, ed ora si trova ai domiciliari, un uomo di Sarmede A. Z. con l'accusa di coltivazione di droga a fini di spaccio. Nella sua abitazione sono stati trovati 4 etti di marijuana essiccata, divisa in sacchetti pronti per essere spacciati. In un bosco a un chilometro da casa teneva inoltre una ventina di piante, che curava giornalmente.

I militari hanno anche trovato delle piantine pronte per essere piantate, in modo tale da avere droga pronta durante tutto l'arco dell'anno, grazie anche alle serre. All'uomo i Carabinieri sono arrivati grazie alle confidenze di alcuni minorenni che si rifornivano da lui.

Agli uomini dell'Arma il 52enne ha dichiarato che la marijuana era per uso personale, ma il quantitativo sequestrato era ben superiore alla modica quantità. Ora i militari vogliono valutare l'entità dello spaccio di droga da parte dell'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantagione di marijuana nel bosco: arrestato operaio di Sarmede

TrevisoToday è in caricamento