rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Montebelluna

Montebelluna in festa per l'anniversario della vittoria della Grande Guerra

Le commemorazioni per il novantanovesimo anniversario della vittoria della Prima guerra mondiale si terranno domenica 5 novembre e andranno avanti per tutta la mattinata

MONTEBELLUNA Si terranno domenica 5 novembre le celebrazioni per il 99mo anniversario della vittoria della Prima Guerra Mondiale. L'appuntamento è fissato alle 8.30 con il ritrovo delle autorità e dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma per la deposizione corone d’alloro presso Lapide ai “Caduti 1848-1945” sotto il Palazzo Municipale, Monumento di Caonada  Lapide di Casa Nardei, Ossario di S. Lucia, Monumento ai Caduti del cimitero del capoluogo e Monumento ai Mutilati e Invalidi di Guerra.

Alle 9.15 è previsto il raduno di fronte al Duomo di Montebelluna e alle 9.30 la celebrazione della Santa Messa in suffragio di tutti i Caduti. Quindi alle 10.30 l'alzabandiera presso il cippo Scuole Marconi e deposizione corona d’alloro e a seguire il corteo con l'accompagnamento della Banda Musicale “Città di Montebelluna” lungo: via XXX Aprile, Corso Mazzini, nella piazza antistante il Monumento ai Caduti. Alle 11.00 ci sarà l'alzabandiera presso il Monumento ai Caduti e la resa degli Onori e la deposizione della corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti. Infine, gli interventi delle autorità.

Commenta il sindaco, Marzio Favero: “Cento anni fa, in seguito alla rotta di Caporetto, la Grande Guerra fece la sua irruzione nel territorio trevigiano negli scenari del Grappa, del Montello e del Piave. Montebelluna si trovò ad essere città al fronte, occupata dal regio esercito italiano, sottoposta a ripetuti bombardamenti. Partecipare alla cerimonia del 4 Novembre è un’opportunità per commemorare tanto il sacrificio dei soldati quanto quello della popolazione civile, nonché i nomi dei nostri Caduti, e per conservare nella memoria della Comunità le ragioni ideali per tenere viva l’idea dell’unione europea come antidoto allo spettro della guerra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna in festa per l'anniversario della vittoria della Grande Guerra

TrevisoToday è in caricamento