Inaugurazione bretella, Comune vittoriese querela commentatore

Sul web compare un commento "ingiurioso" alla notizia dell'inaugurazione della bretella di Vittorio Veneto e il comune sporge querela

Il prossimo 27 luglio verrà inaugurata la bretella di Vittorio Veneto e le polemiche passano già attraverso le vie legali.

Alla giunta vittoriese non è piaciuto il commento "ingiurioso" di un lettore, apparso il mese scorso su un quotidiano locale online che riportava la notizia del collaudo della bretella.

Il commento, spiega la giunta in un comunicato, era stato rimosso dopo che al giornale era pervenuta una nota del sindaco Gianantonio Da Re che specificava che “il ricorso alle ingiurie o a pesanti allusioni personali verso amministratori, da parte di persone che non riescono ad argomentare in altro modo e con senso di civiltà già inquadra qualitativamente questi personaggi, ma ormai si esagera”.

A provocare la reazione dell'amministrazione comunale vittoriese, un'allusione, ritenuta "gravemente offensiva e immotivata": “…hanno fretta - si leggeva nel commento - Perché è solo dopo il collaudo che si intasca la tangente”.

Per questo l’amministrazione comunale e quella provinciale hanno deciso di passare alle vie legali, per individuare l’autore. L'eventuale risarcimento danni, fa sapere la giunta vittoriese, sarà devoluto ad una istituzione di assistenza del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento