Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Autista aggredito, commissione urgente per strategie di sicurezza

Una Commissione Provinciale sui Trasporti convocata d'urgenza per i recenti fatti avvenuti con l'aggressione a un autista della Mom

TREVISO — Una Commissione Provinciale sui Trasporti convocata d'urgenza per i recenti fatti avvenuti con l'aggressione a un autista della Mom, la società di trasporto pubblico locale trevigiana. È quella che si terrà venerdì al Sant'Artemio con un unico ordine del giorno. “Sua mia proposta, è stata convocata la Commissione Trasporti con urgenza per affrontare e informare sulla situazione di sicurezza degli autisti della MoM, azienda della quale, ricordo, la Provincia è azionista di maggioranza – esordisce il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro - Inoltre, la prossima settimana convocheremo un'apposita Commissione Provinciale Straordinaria da svolgersi in loco, in Via Roma a Treviso, in modo da poter verificare di persona la situazione della zona.

In questo modo il Consiglio Provinciale, oltre a dare la massima solidarietà al personale e all'azienda, discuterà delle possibili soluzioni per mettere in sicurezza personale e viaggiatori. Il problema delle aggressioni agli autisti purtroppo non è nuovo ed è generale: basti pensare che a Roma, solo nel 2014, si sono contati già 91 casi. Continuo dunque a richiedere massima sicurezza in quello che è un servizio per i cittadini, sempre più importante in questi momenti di crisi – chiude Muraro – chiedo allora al Comune di Treviso che incentivi l'utilizzo della Polizia Locale nelle opere di prevenzione per garantire nella sicurezza perlomeno delle zone a rischio, come via Roma, oppure che segua l'esempio adottato dalla Provincia in collaborazione col Tribunale: una convenzione con associazioni come i Carabinieri in Congedo che possano andare a integrare il servizio di vigilanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista aggredito, commissione urgente per strategie di sicurezza

TrevisoToday è in caricamento