rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Spresiano

"Dipendenti pubblici sereni, cittadini felici": a Spresiano il primo corso di comunicazione

Domande dalla platea, proposte ed entusiasmo fra i dipendenti del Comune di Spresiano che hanno partecipato al progetto pilota sulla comunicazione al cittadino

SPRESIANO Un incontro per osservare le proprie modalità di comunicazione, imparare a comprendere maggiormente gli altri e sé stessi e, di conseguenza, mettersi meglio a disposizione del cittadino. Così il primo corso di comunicazione rivolto ai dipendenti pubblici di un Comune, Spresiano, è stato visto dai partecipanti, oltre quaranta persone tra dipendenti degli uffici e forze dell’ordine. Si è trattato di un progetto sperimentale dal quale ognuno potrà trarre benefici: “Dobbiamo stare al passo con i tempi e credo che questo corso sia una reale dimostrazione della nostra volontà di metterci a servizio del cittadino” ha affermato Marco Della Pietra, Sindaco di Spresiano, che ha fortemente voluto il corso e ha scelto di rivolgerlo, prima ancora che ai cittadini, ai propri lavoratori.

L’idea di parlare di comunicazione con un approccio innovativo è partita da Gheusis, azienda specializzata in comunicazione, con sede a Spresiano. La novità sta nel mettere a disposizione di un pubblico ampio le ultime scoperte in campo di neuroscienze ed intelligenza emotiva:  “Comunichiamo sempre, anche quando non parliamo, e comunichiamo solo ciò che l’altro capisce – afferma Silvia Baratta, fondatrice di Gheusis – dobbiamo comprendere, quindi, che non conta solo “cosa” si comunica ma anche “come” lo si fa. Dobbiamo inoltre tenere in considerazione anche le nostre emozioni, che incidono per più del 90% delle nostre scelte, cercando di cambiare quelle negative, riducendo così anche lo stress.” 

Per l’occasione Gheusis ha coinvolto Matteo Rizzato, ricercatore esperto di neuroscienze ed autore di pubblicazioni sulla comunicazione e sul comportamento umano: “L’uomo è un animale imitativo ed è importante comprendere che ogni nostra azione attiva una reazione nell’altro. Ognuno di noi dovrebbe tenere in considerazione questo, anche chi si occupa di contatto con il cittadino, come i dipendenti pubblici.” Dopo questo primo corso, Gheusis porterà il format in versione completa nel mondo delle imprese, in particolare in quelle vitivinicole, con il corso “La relazione che crea valore”, che si svolgerà a Villorba il 30 giugno e 1 luglio. Oggi, infatti, nelle aziende si parla sempre più di benessere degli operatori, in quanto è correlato con l’aumento della produttività. Mentre un dipendente stressato produce molto meno, chi sta meglio lavora meglio e produce di più.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dipendenti pubblici sereni, cittadini felici": a Spresiano il primo corso di comunicazione

TrevisoToday è in caricamento