rotate-mobile
Cronaca Trevignano

Trevignano dedica a Giusto Pio un concerto diretto dal maestro Diego Basso

A quasi un anno dalla morte del compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra e violinista che collaborò per molti anni con Franco Battiato, Trevignano organizza una serata speciale

TREVIGNANO E’ ormai trascorso quasi un anno dalla scomparsa del maestro Giusto Pio, compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra e violinista celebre per l’affinità elettiva e la sinergia con Franco Battiato. Un anniversario molto importante per tenere viva la memoria di uno dei più grandi musicisti nati in provincia di Treviso.

Proprio per questo il comune di Trevignano, in collaborazione con il direttore d’orchestra Diego Basso e Art Voice Academy, sabato 11 novembre alle 21.00 ha deciso di organizzare il concerto “Giusto per la musica” al Teatro comunale di Falzé di Trevignano. Un evento musicale speciale per omaggiare il compianto maestro con una splendida serata in musica. "La stagione culturale del comune di Trevignano, - spiega Maria Giovanna Favero, assessore alla cultura di Trevignano - ospita da tempo gli eventi musicali diretti dal maestro Diego Basso, molto apprezzati dal pubblico. Abbiamo dunque accolto con entusiasmo la possibilità di rendere omaggio a Giusto Pio, un grande musicista e compositore della nostra terra, cogliendo l'opportunità di far conoscere meglio un artista estremamente moderno e all'avanguardia".

Pio era “giusto per la musica”, a cui ha dedicato la sua vita offrendo un enorme contributo artistico: l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, affiancata dal Teen’s Choir diretto da Claudia Ferronato e dalle voci di Art Voice Academy, ripercorrerà la scaletta dei brani che il musicista e compositore aveva selezionato insieme al Maestro Diego Basso (che ne aveva curato poi l’arrangiamento) per il concerto che festeggiò nel 2011 i suoi 85 anni al Teatro Maffioli di Caerano di San Marco. Si tratta delle basi musicali alle quali Pio era più legato e saranno interpretate dall’orchestra composta da professori d’orchestra che hanno suonato a Viva Mogol! (Rai Uno) e a Music (Canale 5), nuovamente diretta da Basso: una rilettura delle indelebili note trascritte durante il fortunato intreccio di vita di Giusto Pio con Franco Battiato, sodalizio artistico durato dal 1977 al 1992, che si traduce in canzoni entrate nella storia della musica italiana, come "Voglio vederti danzare", "Prospettiva Newski", "Up patriots to arm", "Centro di gravità permanente", "Cuccurucucu", "Per Elisa", "Un’estate al mare", alcune portate al successo da cantanti come Milva, Giuni Russo e Alice, e per l’occasione reinterpretate dagli allievi di Art Voice Academy.

Il viaggio musicale proseguirà con l’esecuzione delle composizioni orchestrali di Giusto Pio, come Halley o Capitano Nemo, che assume le sfumature di una colonna sonora di un film fantasy, Ostinato, nota per essere stato per molto tempo la sigla della longeva trasmissione televisiva “Sereno variabile”, e Restoration, una rielaborata e autonoma rivisitazione della pavana del compositore francese Gabriel Faurè. Giusto Pio è stato un artista di grandissimo talento, eccellenza artistica del nostro territorio, ma anche un uomo umile e discreto: con lui Basso ha condiviso una sincera amicizia per circa dieci anni e conserva una grande ammirazione per come ha saputo affrontare la vita e il successo fino all’ultimo. “Giusto era un uomo all’avanguardia, - ricorda il direttore d’orchestra - in costante tensione creativa, lo è sempre stato: quando faceva parte dell’Orchestra Sinfonica della Rai non poteva fare pop, così incideva di nascosto a Milano. Anche il primo brano di Battiato non lo firmò con il proprio nome, ma con uno pseudonimo. Alla fine degli anni Settanta Pio e Battiato hanno inventato un genere”. Qui di seguito invece tutte le informazioni pratiche per partecipare alla serata:

Biglietto unico: 10,00 euro
Prevendita biglietti:  Nonsolomerceria di Venturato Sandra - via Mazzini 6/B, Falzè di Trevignano,
fino alle ore 12.00 di sabato 11 novembre 2017
Per tutte le altre informazioni: Ufficio Cultura del Comune di Trevignano, tel. 0423 672842

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevignano dedica a Giusto Pio un concerto diretto dal maestro Diego Basso

TrevisoToday è in caricamento