menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A sette anni vince il concorso e regala 15mila euro al Comune

Un bimbo di San Biagio di Callalta ha vinto il concorso di Conad grazie a un disegno sul parco giochi dei suoi sogni

SAN BIAGIO DI CALLALTA Ha solamente sette anni e, grazie a un disegno, ha fatto vincere al suo comune 15mila euro. Il protagonista è un bimbo di San Biagio di Callalta che, nell’ambito di un concorso rivolto ai figli dei clienti di una catena di supermercati, ha messo nero su bianco quello che dovrebbe essere il parco dei suoi sogni.

Unica condizione: i 15 mila euro dovranno essere destinati all’ampliamento e alla riqualificazione di un parco giochi presente nel territorio comunale. “Ho appreso con una certa incredulità la notizia – commenta il sindaco, Alberto Cappelletto – considerato che di solito dobbiamo fare i conti con tagli più che con disponibilità di nuove risorse. Per questo è nostra intenzione, una volta chiariti i termini dell’iniziativa, ringraziare ufficialmente questo giovane cittadino perché grazie alla sua creatività ha fatto un bel regalo all’intera comunità sanbiagiese”.

Gli uffici comunali hanno preso contatto con l’azienda dolciaria (la Ferrero9 per definire i termini della questione: al momento si sa che i 15 mila euro saranno stanziati se il Comune entro e non oltre il 31 dicembre 2015 avrà presentato un progetto del parco giochi che intende ampliare o riqualificare nonché la data presunta di inizio e di fine lavori. I pagamenti verranno fatti in due tranche: la prima pari a 5 mila euro per inizio lavori e la seconda pari a 10 mila euro a chiusura degli stessi.

Il concorso, a cui i bambini potevano partecipare dopo aver acquistato almeno una confezione di merendine commercializzate dal marchio dolciario presso i punti vendita della catena di supermercati (Conad), ha raccolto moltissime adesioni. Al termine la commissione giudicatrice composta da esperti di marketing e comunicazione ha scelto 8 elaborati ritenuti i più belli ed espressivi. Tra questi anche quello del bambino residente a San Biagio di Callalta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento