menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condominio moroso a Mogliano: 16 famiglie rimangono senza acqua

Il condominio San Fior, in arretrato con i pagamenti, si vede chiudere gli allacciamenti per l'acqua dalla Veritas. Il Sindaco Azzolini ordina la riapertura mentre scatta la protesta tra i condomini.

MOGLIANO VENETO - Caos al condominio San Fior di Mogliano Veneto. Come riporta "la Tribuna", al civico 10 di via Ragusa i condomini hanno dovuto attrezzarsi con taniche e mezzi di fortuna per recuperare delll'acqua dopo essersi visti chiudere i rubinetti dalla Veritas a causa di morosità protratte nel tempo. 

Subito monta la protesta da parte degli inquilini e il Sindaco Azzolini è costretto ad intervenire affinchè vengano riaperte le allacciature. "La motivazione è la solita: insolvenza» spiega Luciano Bellotto del Sunia, sindacato degli inquilini «ma in realtà gli inquilini pagano regolarmente, il problema è che se ne sono andati quasi tutti, su 140 appartamenti solo 16 sono occupati".

A essere colpiti dal provvedimento della Veritas, anche bambini e anziani, e per questo Antonio Bortoluzzi, capogruppo del Pd, afferma: "Sono due anni che i proprietari, il gruppo Spagnol, mettono in atto sistematiche azioni di coercizione illegali con l'avallo del Comune nei confronti degli inquilini e il sindaco rsi è impegnato in consiglio comunale ad aprire un tavolo di dialogo".

Appello recepito dal Sindaco Azzolini, il quale commenta così: "Per motivi sanitari ho dato il riallaccio dell’acqua e la proprietà procederà alla ristrutturazione a cominciare dai piani alti del condominio. Nei prossimi giorni inoltre, l'amministrazione comunale assieme alla proprietà, a Veritas e anche al sindacato farà incontri per stringere i tempi e gli accordi sulla riqualificazione dello stabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento