Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

Incidente poco dopo le 15.30 poco prima del casello di Conegliano, in direzione Belluno. Sul posto intervenuti vigili del fuoco, ambulanze ed elicottero del Suem 118 e la polizia stradale. Rallentamenti al traffico per alcune ore

Il luogo dell'incidente

Un grave incidente stradale che ha coinvolto tra auto e un furgone è avvenuto nel pomeriggio di oggi, 11 febbraio, lungo l'autostrada A27, in direzione di Belluno, poco prima del casello di Conegliano. Lo schianto è avvenuto alle 15.30 circa. Sul posto sono intervenuti per i soccorsi i vigili del fuoco, le ambulanze e l'elicottero del Suem 118 e la polizia stradale. La circolazione ha subito rallentamenti: inizialmente le auto potevano superare la zona dell'incidente solo attraverso una delle corsie di marcia. Poco prima delle 17 la situazione è tornata fortunatamente alla normalità, con i mezzi rimossi e la carreggiata ripulita dai detriti delle vetture coinvolte nella carambola. I feriti (quattro in tutto, tre donne e un uomo), non gravi, sono stati trasportati negli ospedali di Treviso e Conegliano.

La dinamica dell'incidente. A causa di un guasto improvviso una monovolume Ford Galaxy, con a bordo due ragazze di circa 20 anni, si è fermata lungo la terza corsia di marcia. Il veicolo, condotto da S.R.B., di 20 anni, ha arrestato la propria marcia proprio a due chilometri dal casello di Conegliano. Una Volkswagen Golf, con alla guida un uomo, P.M,, villorbese di 25 anni, che procedeva poco distante dalla monovolume, ha tamponato violentemente questi mezzo, che è finito contro una Fiat 500, con al volante una donna, che stava sopraggiungendo. Nell'incredibile incidente, scatenatasi nell'arco di pochi secondi, coinvolto anche un carro-attrezzi che è stato urtato dalla Fiat 500: le due persone che si trovavano a bordo sono rimaste del tutto illese.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Coronavirus, ecco l'elenco di tutte quelle attività che restano aperte post Decreto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento