menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge dalla comunità dopo l'arresto, di nuovo in manette

L'uomo, di Conegliano, ha violato più volte la misura restrittiva che gli era stata imposta a causa della sua precedente attività di spaccio

È finito in manette per la seconda volta per non aver rispettato la misura restrittiva che gli era stata imposta per reati relativi allo spaccio di droga. Ad arrestare F.L. 41enne di Conegliano i carabinieri della stazione di Fontanelle, allertati dalla comunità cui era stato affidato.

Secondo quanto appreso, l’uomo avrebbe dovuto svolgere i servizi sociali ma, nel corso del programma, si sarebbe allontanato più volte violando gli obblighi che gli erano stati imposti. Questo “scherzetto” gli è costato un’altra volta le manette, perciò è stato trasportato al carcere di Santa Bona dove trascorrerà il resto del tempo in attesa del processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento