menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cento pastiglie di ecstasi in casa, arrestato un 22enne

Giovane disoccupato nei guai: sabato scorso, durante un controllo dei carabinieri a Conegliano, nei pressi dells stazione, è stato pizzicato con 3,5 grammi di cocaina

Un ragazzo di 22 anni, senza nessun precedente penale alle spalle, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Conegliano per spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate sabato scorso. Il giovane, ex operaio e attualmente disoccupato, è stato fermato in mattinata per un normale controllo mentre si trovava nella zona della stazione ferroviaria. I carabinieri, perquisendo il ragazzo coneglianese, lo hanno trovato in possesso di tre grammi di cocaina. Nel monolocale in cui il 22enne vive, i militari hanno trovato ben 100 pastiglie di ecstasi. Nella mattinata di oggi, martedì, l'arresto del giovane è stato convalidato dal giudcie del tribunale di Treviso: attualmente si trova ai domiciliari. Accertamenti sono in corso per accertare quale fosse il reale giro di spaccio gestito dal 22enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento