menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una striscia di cocaina

Una striscia di cocaina

Spacciava cocaina a Conegliano, "Itis" denunciato dai carabinieri

Era così soprannominato il pusher nigeriano di 25 anni che solitamente incontrava i clienti in via Cadore. L'indagine dei militari della stazione di Vittorio Veneto

Vendeva cocaina dando appuntamento ai clienti nei pressi di via Cadore a Conegliano. I carabinieri della stazione di Vittorio Veneto, dopo una lunga indagine che è proseguita per tutta l'estate, hanno denunciato "Itis", al secolo A.E., nigeriano di 25 anni, domiciliato in Conegliano, disoccupato e pregiudicato.

Sempre nell'ambito del traffico di stupefacenti era stato denunciato, per lo stesso reato, il fratello J.E., 32 anni, sorpreso lo scorso mese di marzo a Conegliano, sempre dai militari vittoriesi, in possesso di 7 grammi di cocaina, suddivisa in dosi e 450 euro in contanti. Le dichiarazioni raccolte dai soggetti assuntori di sostanze stupefacenti dell'area vittoriese e di altri comuni del quartiere del Piave hanno permesso di ricostruire la rete di spaccio di "Itis". Le indagini hanno fatto emergere che A.E. abbia trafficato droga in maniera incessante e continuativa tra il giugno ed il luglio di quest'anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento