Era ai domiciliari ma viene pizzicato dalla polizia mentre passeggia per strada

L'uomo, un pregiudicato locale, è finito nelle maglie dei controlli del Commissariato di Conegliano. Un marocchino di 61 anni è stato arrestato dai poliziotti: deve scontare sette mesi di pena per numerosi furti

I controlli della polizia a Conegliano

Proseguono i controlli del territorio predisposti dalla Questura a Conegliano e nei comuni limitrofi; i controlli hanno visto l’impiego di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Padova. I poliziotti del Commissariato di Conegliano hanno sorpreso fuori dalla propria abitazione un noto pregiudicato locale, procedendo all’arresto per evasione, inottemperante agli arresti domiciliari: M.A. si era allontanato da casa senza autorizzazioni ed era stato colto sul fatto dalla Volante a passeggio in Via Carducci. Questa volta all’esito dell’udienza per direttissima, l’arrestato su richiesta della Procura di Treviso è stato sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Vittorio Veneto i poliziotti del Commissariato hanno rintracciato F.H., marocchino classe 1959, con plurimi precedenti per furto e con foglio di via con divieto di ritorno da Codognè, arrestandolo in esecuzione ad un provvedimento di espiazione pena detentiva a 7 mesi e 20 giorni. Il provvedimento definitivo relativo ad un cumulo pene per vari reati contro il patrimonio, in particolare furti aggravati, è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Pordenone – Ufficio esecuzioni penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento