rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Conegliano

Rubano il gasolio da un camion in sosta, pizzicati dalla polizia

Intervento delle volanti del Commissariato di Conegliano in viale Italia venerdì, in tarda serata. I "vampiri" aspiravano il carburante con una pompa elettrica

CONEGLIANO Due uomini, J.M. serbo di 57 anni, residente nel paese di origine e S.P. bosniaco di 39 anni, residente in Conegliano, sono stati denunciati nella tarda serata di ieri per furto aggravato. Gli stranieri sono stati fermati dalle volanti del Commissariato di Conegliano all’interno di un area di sosta di viale Italia mentre erano chinate nei pressi di un autotreno con targa serba e una Mercedes. Gli stranieri stavano prelevando del carburante dal serbatoio dell’autotreno con una pompa elettrica appositamente modificata per l’occasione. I "vampiri" avevano già riempito due taniche da 20 litri ciascuna di gasolio, mentre, durante la perquisizione, altre tre taniche della stessa capacità sono state recuperate ancora vuote all’interno del bagagliaio della vettura. L’autotreno risultava essere di proprietà della ditta con sede in Serbia. Sequestrate dalla polizia cinque taniche, l’attrezzatura impiegata per prelevare il combustibile e una torcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il gasolio da un camion in sosta, pizzicati dalla polizia

TrevisoToday è in caricamento