menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conegliano, il rilancio dei giochi studenteschi con cinque discipline

Numerose le scuole e le associazioni sportive coinvolte e centinaia gli studenti partecipanti

CONEGLIANO I Giochi Sportivi Studenteschi sono un’iniziativa che ha ormai qualche decennio sulle spalle, parente prossimo di quei Giochi della gioventù che hanno rappresentato il primo contatto con le competizioni sportive di molti giovani italiani dagli anni ’60 fino all’ultimo decennio del XX secolo. "In essi il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) riconosce uno strumento di avvicinamento alla pratica sportiva di grande efficacia formativa, non solo fisica ma anche “psicologica, emotiva e sociale”. - spiega l'assessore allo sport, Christian Boscariol - Il Comune di Conegliano ha aderito a questo programma già da molti anni, dando vita ad un ciclo di appuntamenti con diverse discipline sportive organizzato con la collaborazione di alcune associazioni sportive del territorio e messo a disposizione delle scuole cittadine, che anche per il 2018 è stato confermato visto l’esito positivo delle precedenti edizioni". 

Da organizzatore l’Ente si farà carico di garantire per le scuole medie un programma che comprende le fasi comunali di: sci (17 gennaio), orienteering (24 febbraio), atletica (19 aprile), tetrathlon (4 specialità di atletica) (29 maggio) e corsa campestre (novembre/dicembre). Oltre a queste gare, l’ente collaborerà con diverse scuole cittadine (sia delle medie che delle superiori) per mettere a disposizione impianti sportivi, attrezzature e servizi, per consentire l’effettuazione delle fasi di Istituto dei Giochi Studenteschi e nonché per lo svolgimento delle Giornate dello Sport, i 3 giorni del programma scolastico (dal 15 al 17 febbraio) dedicati ad iniziative finalizzate ad approfondire l’attività sportiva nel corso delle quali vengono offerte agli studenti ulteriori possibilità di conoscere nuove discipline e sperimentare la pratica sportiva. "Dare un'opportunità ai nostri giovani anche all'esterno della forma associativa sportiva e comunque all'interno di un contesto strutturato come la scuola - ha spiegato l'assessore alla pubblica istruzione, Gianbruno panizzutti - è importante non solo perché si avviano i giovani stessi ad un pratica salutare per mente e corpo ma anche perché si dà loro la possibilità di cimentarsi in discipline non sempre così note e diffuse. Un'opportunità in più quindi per avvicinarsi allo sport e per qaulcuno anche l'occasione di scoprire magari abilità non note".

Il programma dei prossimi appuntamenti

- SCI (17 gennaio) / impianti sciistici del Nevegal (BL)

- ORIENTEERING (24 febbraio) / Centro storico di Conegliano

- ATLETICA (19 aprile) / Stadio Comunale “Soldan”

- TETRATHLON (4 specialità di Atletica) (29 Maggio) / Stadio Comunale “Soldan”

- CORSA CAMPESTRE (novembre/dicembre) / Stadio di Rugby “Daminato”

Per realizzare questi e altri eventi riservati alle scuole l’Amministrazione Comunale ha stanziato complessivamente € 6.500,00 per il 2018 e si avvarrà, com’è ormai consuetudine, della collaborazione di associazioni sportive che hanno specifica competenza nelle discipline proposte:

- lo Sci CAI Conegliano A.S.D. per l’organizzazione della fase comunale di Sci Alpino;

- il Gruppo Sportivo della sezione di Conegliano dell’Associazione Nazionale Alpini (in collaborazione  con l’A.S.D. Orienteering Tarzo) per la fase comunale di Orienteering;

- l’Atletica Silca Conegliano A.S.D. per le fasi di Istituto (sia delle medie che delle superiori) di Atletica Leggera, che per la fase comunale e, qualora richiesto da’Ufficio Provinciale di Educazione Fisica, anche per la fase comprensoriale e provinciale;

- l’Atletica Silca Conegliano collaborerà anche per l’organizzazione della fase comunale di Tetrathlon, nella quale gli studenti si misureranno in 4 specialità dell’Atletica Leggera,  nuova iniziativa inserita nel 2018 per la prima volta nel programma di gare (tipo decathlon, con sole competizioni di corsa veloce 60 mt / salto in lungo / lancio vortex / corsa mezzofondo 600 mt);

- dell’A.S.D. Judo Club Conegliano per l’organizzazione della fase promozionale di Judo, Karate e Aikido (maggio 2018);

- l’A.S.D. Running Team per la fase comunale della gara di corsa campestre;

Attraverso queste associazione si garantisce, oltre all’organizzazione delle gare, il servizio di assistenza medica, le premiazioni, e i servizi di ristoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento