menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere di Santa Bona

Il carcere di Santa Bona

Condannato per un incidente stradale in Croazia, 65enne in carcere

Mandato di cattura per un coneglianese, di origini triestine. L'uomo deve scontare un anno di reclusione per lesioni personali colpose, a seguito di un episodio risalente al 2013

I carabinieri di Conegliano hanno eseguito, nella giornata di martedì, un ordine di carcerazione per un mandato di cattura europeo nei confronti di un 63enne. L'uomo, di origini triestine e residente da tempo nel coneglianese, è stato condannato da un tribunale croato ad una pena di un anno di reclusione per lesioni personali colpose. Il 63enne, accompagnato nel carcere trevigiano di Santa Bona, si rese protagonista (e responsabile stando alla sentenza) di un incidente stradale avvenuto in Croazia nel 2013. La giustizia del paese balcanico ha fatto il suo corso e la pena è divenuta così definitiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento