rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Conegliano

Derubava i passeggeri della stazione, ladro manolesta a processo

Un marocchino di 34 anni attualmente in custodia cautelare nel carcere di Belluno, è accusato di furto aggravato e rapina

Per tre mesi è stato imprendibile e ha continuato a colpire nei pressi della stazione di Conegliano e tra la gente in attesa ai binari, mettendo a segno quattro furti e tentandone un quinto, non riuscito per la reazione della vittima così come successo in occasione di una tentata rapina, sventata anche grazie all'intervento di un passante. Individuato e arrestato il malvivente, un marocchino di 34 anni attualmente in custodia cautelare nel carcere di Belluno, è ora a processo a Treviso con l'accusa di furto aggravato e rapina.

Lo avevano soprannominato "il ladro calciatore" perché per riuscire nei suoi furti con destrezza distraeva le vittime con delle finte di corpo del tutto simili a quelle di un calciatore che palla al piede cerca di dribblare l'avversario. Era successo in particolare nel corso di due episodi, accaduti tra ottobre e novembre del 2014 sempre alle partenze della stazione ferroviaria, quando aveva cercato di sottrarre un telefono cellulare e il portafogli a due passeggeri in attesa dell'arrivo del convoglio su cui dovevano salire.

Complessivamente il marocchino nel corso dei suoi "raid" (alcuni insieme a complici non ancora identificati mentre in uno aveva agito con un altro nordafricano per il quale si procede con un processo separato) era riuscito a mettere insieme oltre duemila euro in contanti e due telefoni cellulari. L'episodio più grave che viene attribuito al "ladro calciatore" sarebbe accaduto il 22 ottobre del 2014, quando sempre alla stazione, aveva  cercato di sottrarre il portafogli ad un viaggiatore prima effettuando la solita finta di corpo e poi aggrappandosi ad un braccio della vittima nel tentativo di bloccarne i movimenti. Ma l'uomo era riuscito a divincolarsi dalla presa e grazie all'intervento di un'altra persona aveva messo in fuga il marocchino, che da lì a poco sarebbe stato individuato e arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubava i passeggeri della stazione, ladro manolesta a processo

TrevisoToday è in caricamento