menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il maggiore Fabio Di Rezze

Il maggiore Fabio Di Rezze

Un esperto di ambiente per tutelare le colline patrimonio dell'Unesco

Il maggiore Fabio Di Rezze, romano di 47 anni, è il nuovo comandante dei carabinieri di Conegliano. Proviene dal nucleo tutela ambientale di Udine che ha coordinato negli ultimi sei anni

Dallo scorso 9 settembre il maggiore Fabio Di Rezze, romano di 47 anni, è il nuovo comandante della Compagnia dei carabinieri di Conegliano, ruolo in cui è subentrato a maggiore Salvatore Gueli che ha lasciato la Marca per un nuovo incarico. Mai nomina dell'Arma fu più azzeccata dopo la recente nomina delle colline del prosecco come patrimonio Unesco: Di Rezze è infatti un grandissimo esperto di tutela dell'ambiente per aver comandato, negli ultimi sei anni, il nucleo del Noe di Udine. Un bagaglio di conoscenze che dunque sarà molto utile per salvaguardare il nostro territorio da inquinamento e speculatori. Prima dell'esperienza in Friuli, Di Rezze è stato per dieci anni al Comando di Stato Maggiore, impegnato nella formazione dei militari.

La prima impressione della Marca è senza dubbio favorevole. «Qui la qualità della vita è molto alta. Mi piace sentire la gente, girare in borghese, ascoltare le persone e i loro problemi»: racconta il comandante spiegando, nel corso del suo primo incontro con la stampa. di aver già personalmente visitato, in borghese, le zone più "calde" di Conegliano per quanto riguarda l'ordine pubblico (come ad esempio il ben noto piazzale Zoppas). Forte l'attenzione sia per quanto riguarda la microcriminalità (con speciali controlli anti-rapina) che per quanto riguarda gli incendi, soprattutto di rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il passaggio nella Marca è intanto foriera di fiori d'arancio per Di Rezze. Il prossimo 29 settembre infatti, a Sacile, il neocomandante dei carabinieri di Conegliano, già genitore di tre bimbi, convolerà a nozze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento