menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazioni del commissariato di Conegliano

Operazioni del commissariato di Conegliano

Viola l'obbligo di dimora, arrestata mentre è a passeggio con il marito

Controllo degli agenti del Commissariato di Conegliano in viale Spellanzon ma anche nella zona del parco Mozart e in via Vittorio Emanuele II

Era tranquillamente a passeggio con il marito a Conegliano, in via Spellanzon. Una pattuglia delle volanti del Commissariato di Conegliano, fermandola per un controllo, non ha potuto far altro che arrestarla e denunciare il compagno. Motivo? La donna, nata a Vittorio Veneto e con vari precedenti alle spalle, ha violato la misura di prevenzione che la obbliga a rimanere nel luogo di residenza. Anche il marito è stato denunciato perchè inottemperante al foglio di via obbligatorio da Conegliano.

Rintracciati dagli agenti, a Parco Mozart, anche due cittadini marocchini che bivaccavano, entrambi privi di documenti di identità. Sono stati accompagnati in Commissariato e sottoposti ad espulsione amministrativa.

In via Vittorio Emanuele II una volante del Commissariato ha infine bloccato due cittadini senegalesi che a bordo di un’autovettura cercavano di sottrarsi al controllo; uno dei due, classe 1998, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e segnalato alla locale Prefettura

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento