Cronaca

Opera del Cima ritrovata a Milano, il Comune di Conegliano chiede la restituzione

Il dipinto "Madonna con bambino" era stata trafugata dai nazisti al termine della seconda guerra mondiale, recuperata dai carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale

CONEGLIANO “Tenteremo di chiedere la restituzione dell'opera”: così l'assessore alla cultura del Comune di Conegliano, Stefano Dugone, ha commentato l'operazione dei carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Milano che hanno recuperato tre dipinti sottratti dai nazisti alla fine della seconda guerra mondiale. Tra le tre opere che ora si trovano custodite presso la pinacoteca di Brera figura infatti anche la “Madonna con bambino” di Giovanni Battista Cima, in arte “Cima da Conegliano”.

Il 3 dicembre 2014, i carabinieri individuarono, nel corso di raffinate indagini documentali, l’opera del Cima. L’indagine ha consentito di rintracciare, dopo oltre settant’anni, il quadro presso l’abitazione di una famiglia milanese che l’aveva ereditata da un avo collezionista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opera del Cima ritrovata a Milano, il Comune di Conegliano chiede la restituzione

TrevisoToday è in caricamento