Sorpresi a vendere kit per il pronto soccorso fuori dall'ospedale

Da una segnalazione di un cittadino è scattato nei giorni scorsi il controllo da parte degli agenti del Commissariato di Conegliano. Per due uomini di origine campana, entrambi con precedenti alle spalle, il Questore di Treviso ha firmato il divieto di tornare in città

Il Commissariato di Conegliano

Sono stati sorpresi da una volante del Commissariato mentre vendevano kit di pronto soccorso per auto, senza nessuna autorizzazione e per giunta all'esterno del pronto soccorso di Conegliano. A finire nei guai due uomini di origini campane, con alle spalle alcuni precedenti penali per truffa: entrambi sono stati sanzionati e per loro è scattata anche la misura di prevenzione del divieto di ritorno a Conegliano per due anni.

E' senza dubbio questo l'episodio più singolare e curioso in cui si sono imbattuti gli agenti del Commissariato di Conegliano, coordinati dal dirigente Vincenzo Zonno, nel corso dei controlli straordinari del territorio di Conegliano che sono in corso in questi giorni su disposizione della Questura di Treviso. I controlli delle volanti hanno visto nei giorni scorsi anche l’impiego dell’unità cinofila, in zona Corte delle Rose e Biscione. Un giovane con precedenti è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale per aver tentato di sottrarsi al controllo in zona Biscione. Il Questore, Vito Montaruli, ha anche emesso la misura del divieto di ritorno nel Comune di Conegliano per un anno, notificato nei giorni scorsi, nei confronti di un cittadino marocchino di 20 anni, di Vittorio Veneto, che aveva evidenziato profili di pericolosità sociale. I poliziotti del Commissariato hanno inoltre denunciato due cittadini egiziani che si sono resi responsabili di un furto con scasso all’interno del Mc Donald di San Vendemiano nel 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento