Cronaca

Conegliano, un Teatro Toniolo gremito per la premiazione del "Presepe più bello"

Il sindaco Floriano Zambon: "Segno di un sentimento autentico, di una religiosità diffusa e sentita tra la popolazione". Ecco l'elenco di tutti i premiati

CONEGLIANO Una cerimonia di grande effetto e partecipazione quella tenutasi l'altra sera al teatro Toniolo di Conegliano. Un teatro gremito ha salutato le premiazioni del concorso “il presepe piu bello. Natale 2016”, giunto alla 10° edizione. "Un concorso che riscuote ogni anno un grande successo generando anche una bellissima competizione tra i partecipanti, soprattutto riguardo ai voti che i cittadini possono esprimere votando in internet. La grande partecipazione si è vista anche a teatro, con un teatro Toniolo gremito - ha detto il sindaco Floriano Zambon - Partecipazione che va intesa come il segno di un sentimento autentico, di una religiosità diffusa e sentita tra la popolazione. A conferma che per la nostra comunità il Santo Natale continua ad avere un valore essenzialmente spirituale, e che il presepe incarna la manifestazione della famiglia, nucleo principale attorno al quale ruota la nostra vita".

All’edizione di quest’anno è stato consigliato il tema “I 1000 anni di Conegliano” e molti sono stati i presepi dedicati  a Conegliano. Molti anche i presepi dedicati al terremoto di Amatrice, soprattutto tra quelli realizzati dalle scuole. Inoltre per la prima volta è stata inserita la categoria “Presepi realizzati all’esterno” , in luoghi caratteristici di Conegliano (Galleria Corte delle Rose, Androne di Palazzo Sarcinelli, Galleria Via Cavour, Parco Mozart, Viale Carducci, Fontana dei Cavalli). La Commissione giudicatrice formata da: Roberto Piccin in qualità di presidente  da Antonio Bonagura,  Giordano Francescon, Isabella Gianelloni, Gian Marco Rasi, Lorena Gava e Angela Buso, oltre a visitare tutti i presepi si sono riuniti parecchie volte per scegliere i premiati. La cerimonia di premiazione si è aperta con alcune canzoni eseguite dai bambini del Centro Infanzia Il Giardino.

CATEGORIA A (Parrocchie)

- 1° premio - Parrocchia Beata Vergine Maria di Fatima

- 2° premio - Parrocchia Annunciazione (Duomo)

- 3° premio ex aequo - Parrocchia Immacolata di Lourdes

- 3° premio ex aequo – Parrocchia di Campolongo

CATEGORIA B (Associazioni, Enti, ecc.) 

1° premio - Bambini del catechismo della Parrocchia di S. Martino

- 2° Premio - Centro diurno Punto a Capo

- 3° Premio - Ass. di Volontariato Amici di San Francesco

CATEGORIA C (Scuole) 

- 1° Premio - Scuola Media Grava

- 2° Premio - Scuola Primaria Pascoli

- 3° Premio ex aequo – Centro Infanzia Il Giardino

- 3° Premio ex aequo – Scuola Secondaria 1° Grado Collegio Immacolata

CATEGORIA D (Famiglie e singoli cittadini)

- 1° premio ex aequo -  Pizzol Lino

- 2° premio ex aequo -  Casagrande Alberto e Mara

- 2° premio ex aequo -  Lorenzet Giuseppe

- 3° premio ex aequo -  Burgio Salvatore

- 3° premio ex aequo -  Girardi Venerita

CATEGORIA E (PRESEPI ESTERNI)

IPSIA PITTONI

La commissione ha ritenuto di dare un riconoscimento speciale al presepe realizzato da Basei Senaida sia per l’originalità della creazione sia per il messaggio che ha voluto trasmettere 

Un riconoscimento particolare a Dorigo Carmen per la bravura nell’esecuzione dell’opera tutta realizzata in carta crespa.

Un apprezzamento particolare ai presepi realizzati in collaborazione con i bambini:

Balliana Alessadro E Marcello, De Zan Emanuele, Giacomo, Maria Ed Elisabetta, Merz Roberto E Filippo

Zago Maddalena, Lorenzo Ed Eleonora, Zanatta Davide, Ophelia, Daphne, Nathan E Phoebe

A tutti i partecipanti è stato consegnato l’attestato e un piccolo omaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano, un Teatro Toniolo gremito per la premiazione del "Presepe più bello"

TrevisoToday è in caricamento