menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'indagine è stata portata avanti dai carabinieri

L'indagine è stata portata avanti dai carabinieri

Scaraventa a terra la vicina di casa e le ruba il portafogli, arrestata una 22enne

La rapina era avvenuta lo scorso 13 maggio nel centro di Conegliano. A restare ferita una 45enne di origini sudamericane che ha riportato un trauma cranico. L'indagine dei carabinieri

Dopo averla incrociata per strada, nel centro storico di Conegliano, aveva aggredito la vicina di casa, scaraventandola a terra e derubandola del portafogli che conteneva poche decine di euro. L'episodio, avvenuto lo scorso 13 maggio, vide come vittima una 45enne di origine sudamericana che a causa della rapina subita aveva riportato un trauma cranico, con una prognosi di tre giorni. I carabinieri di Conegliano, a distanza di alcuni giorni, dopo aver ricevuto la denuncia di quanto avvenuto, sono riusciti ad identificare e arrestare l'autrice del colpo, B.V., una ragazza di appena 22 anni, con precedenti alle spalle. La giovane, ora rinchiusa nel carcere della Giudecca, aveva agito a volto scoperto ed era stata subito riconosciuta dalla sua vittima che viveva proprio poco distante da lei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento