Trasporta eroina in treno, arrestata 43enne insospettabile

Sabato scorso il blitz degli agenti del Commissariato di Conegliano, in borghese, presso la stazione dei treni. La donna, di Vittorio Veneto, era monitorata da tempo

La stazione di Conegliano

Durante lo scorso week end i poliziotti del Commissariato di Conegliano hanno arrestato un’insospettabile 43enne di Vittorio Veneto. Nel corso di uno  monitoraggio ad ampio raggio eseguito da agenti di polizia e in borghese il sabato pomeriggio presso la stazione dei treni di Conegliano, la stessa è stata sottoposto a controllo specifico ed è stata sorpresa con una partita di droga, del tipo eroina. La 43enne è stata posta agli arresti domiciliari a disposizione della Procura di Treviso, con successiva convalida in data odierna all’esito dell’udienza per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento