rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Conegliano

Fuga d'amore da Milano a Conegliano per incontrare un ragazzo conosciuto sui social

Una 12enne di Cinisello Balsamo è stata rintracciata dagli agenti del Commissariato di Conegliano mentre si trovava nei pressi della stazione ferroviaria, con altri giovanissimi. La studentessa era sparita nel nulla dal 2 gennaio scorso

E' stata rintracciata ieri, 6 gennaio, di fronte alla stazione ferroviaria di Conegliano dai poliziotti del Commissariato una minorenne, classe 2010, che era fuggita da Cinisello Balsamo (Milano) per incontrare un ragazzo 15enne conosciuto sui social con cui ha trascorso le giornate tra Capodanno e l'Epifania. La ragazza è stata trovata dagli agenti in compagnia di altri minori. In base alla segnalazione arrivata dalle forze dell'ordine milanesi, la 12enne era fuggita da casa lo scorso 2 gennaio ed è stata ora riaffidata alla madre.

Questa vicenda a lieto fine è avvenuta a margine di una giornata serrata di controlli svolti nel giorno dell'Epifania a Conegliano e nei Comuni limitrofi. A svolgerli sono stati i poliziotti del Commissariato, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Padova: insieme hanno proceduto a decine di controlli di persone, veicoli ed esercizi pubblici presso il centro città e nei bar più affollati.

I risultati dei controlli

Il Questore di Treviso ha inflitto la misura del foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno a Conegliano, per un cittadino marocchino di 24 anni, residente a San Vendemiano e con precedenti penali. Lo straniero è stato rintracciato in ospedale ed è stato denunciato per il furo aggravato ad una fioreria a Conegliano e per un tentativo di furto ad un altro esercizio pubblico a San Vendemiano.
In Piazzale Zoppas le pattuglie hanno sorpreso un cittadino senegalese in possesso di sostanze stupefacenti: è stato trovato con addosso oltre 30 grammi di marjuana e hashish ed una cospicua somma di denaro, che è stata sequestrata. Denunciate altre due persone: un cittadino italiano residente a Valdobbiadene per inottemperanza al foglio di via da Conegliano, un cittadino cinese trovato in via Dal Vera a bordo di una Multipla in elevato stato di ebbrezza (sequestrata l’autovettura e ritirato il libretto di circolazione). In Via Manin è stato inoltre sorpreso un cittadino italiano in possesso di tre involucri di sostanza stupefacente e per questo è stato segnalato Prefettura di Treviso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga d'amore da Milano a Conegliano per incontrare un ragazzo conosciuto sui social

TrevisoToday è in caricamento